Contattateci

  • +385 1 3844 288
  • ...altro paese?
  • Free Skype call

Bellezze culturali di Brela

Brela vanta una storia lunga due millenni, testimoniata da vari resti storici quali ad es. un rilievo del 2° o 3° secolo raffigurante il dio illirico Silvano a Soline.

L’imperatore Costantino VII di Bisanzio, detto il Porfirogenito, menziona Brela in una delle sue lettere del 10° secolo.

Brela è oggigiorno un paese turistico moderno con una ricca tradizione e numerose bellezze naturali.
Il patrono di Brela è Santo Stefano che viene celebrato il 3 agosto.

La festa della Madonna del Carmelo, che si festeggia il 16 luglio, è la festa preferita degli abitanti di Brela che si contraddistingue da una celebrazione liturgica e un allegro festeggiamento popolare.

L’estate culturale di Brela offre una miriade di programmi musicali, gastronomici e culturali quali concerti di rinomati musicisti croati, serate dei pescatori, feste dalmate e altro.

A Brela e nei dintorni ci sono alcune chiese di minori dimensioni che consigliamo di visitare:
  • Chiesa della Madonna del Carmelo: chiesa barocca del 1715 costruita in segno di gratitudine a seguito della vittoria contro i Turchi
  • Chiesa della Madonna della Salute: del 18° secolo
  • Chiesa di Sant’Elia: del 18° secolo, esempio di architettura rurale unica nel suo genere.